Arts & Culture

VISION DI ROBERTO GENTILI

Figure antropomorfe post-apocalisse.

La città vista dall’altopiano ha la forma di un granchio rovesciato sull’addome, uno strano granchio metà verme metà crostaceo decapode. Si sviluppa attraverso le chele di questo ancestrale essere, arancioni, possenti, dinamiche chele. Tagliano in due il paesaggio e la mia pazza coscienza.

Vision è una collezione di sei poster in edizione limitata. Vision è un sogno e un incubo nato dalla mente di Roberto Gentili, graphic designer napoletano classe 1990. Vision sono strane figure antropomorfe derivate da un caos salvifico e purificatorio. Male e bene, terreno e spirituale.

poster_2 VISION DI ROBERTO GENTILI

poster_3 VISION DI ROBERTO GENTILI

Contaminazioni di costruzioni, organismi, vite parallele e strani esseri che popolano e fuoriescono dall’inconscio di Roberto che la speranza sembra aver abbandonato in quelle terre disperate. Ogni cosa si è fatta roccia, anche la vita è tornata verso uno stadio minerale. Al pari dei dipinti di Max Ernst le illustrazioni di Roberto dispongono dello stesso potere catalizzatore della permeabilità del tempo e delle cose.

Angoscianti nelle simbologie e nella natura questi esseri nascono da un’esigenza di spazio e libertà. Abitano un mondo a noi sconosciuto, come esploratori ne ricerchiamo simboli a noi familiari in quelle lande inesplorate e ne registriamo le forme di vita aliena che le abitano come nei bestiari medievali.

poster_4 VISION DI ROBERTO GENTILI

poster_5 VISION DI ROBERTO GENTILI

Esseri supremi che coesistono in una dualità dell’esistenza a metà tra fusione ed evoluzione darwiniana. Cambiamenti genetici. Si sono fusi per poter abitare e sopravvivere in quel mondo apocalittico, diversificandosi e adattandosi nelle variazioni e nelle pressioni che la selezione naturale di questo ambiente esercita sulle loro esistenze.

poster_6 VISION DI ROBERTO GENTILI

L’essere si stringe con l’essere. Umano o no. Immobile. Tutti sorvegliati da esseri di leggiadra e instabile grazia. Il nostro mondo è regnato dal Caos e da Kronos.

 

Previous post

HIERONIMUS BOSCH SI ANIMA CON PARADISE

Next post

PENCIL POTRAITS BY MINEHEART

The Author

Redazione

Redazione