Arts & CultureBooks

ANDRES SERRANO. SALVATION THE HOLY LAND

In questo libro Serrano volge il suo sguardo più da cronista che vuole affrontare il tema della fede – in questo caso delle tre religioni monoteistiche – attraverso l’immortalare le persone e i paesaggi circostanti.

Andres Serrano è uno dei più celebri rappresentanti della fotografia e dell’arte contemporanea internazionale. La sua opera più discussa Piss Christ ancora oggi, dopo anni di distanza, non ha perso nulla del suo impatto conturbante, riuscendo ancora a destare nello spettatore domande o disturbi.

Da sempre il lavoro di Serrano è caratterizzato da una continua ricerca estetico – filosofica dove predominano i temi della religione, della sessualità e della morte. Nato nel 1950 a New York e cresciuto a Williamsburg, Brooklyn, in una famiglia cattolica, fin dalla tenera età è sempre stato incuriosito dalla comunità chassidica.

DSC0180-1 ANDRES SERRANO. SALVATION  THE HOLY LAND

Invitato per quattro settimane in Terra Santa dalla Jerusalem Foundation e dalla Musrara the Naggar School of Art per tenere alcune lezioni di fotografia, Salvation The Holy Land è un viaggio personale nella Terra più santa e più contesa del mondo. In questo libro Serrano volge il suo sguardo più da cronista che vuole affrontare il tema della fede – in questo caso delle tre religioni monoteistiche – attraverso l’immortalare le persone e i paesaggi circostanti.

Ne visita i luoghi sacri, Betlemme, Galilea e il Mar Morto, come un documentarista il suo scopo è quello di avvicinarsi alla gente, passo dopo passo, immagine per immagine, seguendo la quotidianità di queste persone per catturare le tracce di un’identità e di un’intera nazione attraverso i loro volti. Così simili e così diversi tra loro se non per il nome con cui si riconoscono in Dio.



Salvation è il completamento visivo di quel viaggio e di quell’esperienza. Per la maggior parte del libro, queste foto non sono scattate nello stile distintivo e riconoscibile di Serrano, così affine alla ritrattistica del ‘600, Salvation è uno sguardo oggettivo su una terra contestata, intrisa di amore e odio.

Ebrei, musulmani, cattolici o ortodossi. I personaggi sono catturati nella loro quotidianità negli ambienti circostanti, all’aperto o in preghiera, posati o distratti, per poi ritrovarlo lì nelle ultime pagine finali del libro lo stile di Serrano, dove persone di ogni credo sono fotografate in studio come ritratti, mostrandone i volti che raccontano una storia ed entrando nella profondità dei loro corpi per svelare le loro anime.


 


ANDRES SERRANO. SALVATION THE HOLY LAND


HATJE CANTZ
pp.225 – 2016
inglese
48,00 €

Previous post

SAN FRANCISCO

Next post

APOCRYPHAL MESSENGERS

The Author

Redazione

Redazione