Arts & CultureBooks

AMERICAN READERS AT HOME. By Ludovic Balland

Stampato su carta di giornali, il libro trasmette la sensazione di avere tra le mani un quotidiano ma in versione book.

Dopo aver attraversato 13mila miglia tra settembre e dicembre del 2016, Ludovic Balland ha intervistato più di cento americani di età, origini e contesti socioculturali diversi tra loro.

Il progetto del libro è nato con l’obiettivo di produrre attraverso una raccolta di oltre 100 interviste, un registro delle esperienze dei lettori nel rapporto con la consumazione dei media, come viene accolta l’informazione e come funzionano i flussi di informazione dopo che vengono diffusi 24 ore dopo e da loro stessi nelle loro cerchie sociali.

Le interviste sono strutturate in base a quattro assi tematici: storie, elezioni, occupazione, e futuro. Pur essendo interviste non inerenti alla politica, le elezioni in America hanno formato senza volerlo un punto di dibattito,

Questi filtri strutturano le memorie dei lettori incorniciandole in relazione alle professioni, gli affari e al futuro della consumazione dei media.

Il rapporto che hanno gli americani con i media, rappresenta già di per sé uno dei progetti editoriali più curati nella carriera di Balland. Infatti per Balland, il libro è un’esperienza tridimensionale, un viaggio giornalistico spaziale.



Il libro fa anche da photobook, raccontando attraverso le fotografie la prospettiva personale di Balland senza essere strettamente legate ai racconti degli intervistati. Una storia a sé con le proprie narrative, le proprie sequenze e drammaturgie.

American readers at home oltre ad essere uno dei progetti giornalistici più particolari negli ultimi anni è anche un opera editoriale di grande impatto, dove si percepisce un alto livello di riguardo ai piccoli dettagli come la struttura delle pagine, l’impaginazione dei contenuti sulla griglia (la stessa larghezza delle colonne del New York Times) ed una particolare attenzione alla progettazione tipografica dove si fa uso di typefaces fatti ad hoc per questo progetto.

Stampato su carta di giornali, il libro trasmette la sensazione di avere tra le mani un quotidiano ma in versione book.


 


AMERICAN READERS AT HOME BY LUDOVIC BALLAND


SCHEIDEGGER & SPIESS
pp. 548 – 2018
68,00 €
lingua inglese

Previous post

Marina Abramović. The Cleaner

Next post

GAUGUIN E GLI IMPRESSIONISTI. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard

The Author

Redazione

Redazione