Arts & CultureBooks

ESTHER’S WORLD – ESTHER HAASE

Esther’s World non è solo una raccolta di una vita di lavoro, ma è un viaggio nel mondo di Esther che ci conduce a conoscere mondi diversi, emozioni diverse.

Immaginate Alice che sonnecchia sulla poltrona e si chiede quale mondo ci possa essere dietro lo specchio. Lo attraversa e si ritrova in un mondo fantastico.  A metà tra sogno e realtà, le fotografie di Esther Haase sono come una finestra percettiva in un’altra dimensione. Dal taglio cinematografico, ogni scatto appare come un frame rubato di una trama molto più lunga.

esther-haase ESTHER’S WORLD - ESTHER HAASE

La macchina fotografica diventa un mezzo per manipolare la realtà della tattilità e dell’apparenza in base alla funzione oggettiva e percettiva della vista. Ogni sua foto custodisce un mix di sensualità, ironia e felicità che convince in quanto provoca un sentimento di piacere estetico e funzionale.

Nata a Bremen, in Germania nel 1966 ma attualmente stanziata tra Londra e Amburgo, Esther, figlia di artisti, è cresciuta ed è stata influenzata da un ambiente creativo – padre fotografo e art director, madre pittrice e sorella architetto – che l’ha portata ad avvicinarsi dapprima alla danza classica e poi dal 1993 a “danzare” con la sua macchina fotografica realizzando servizi per clienti e mostre in tutto il mondo.

esther-haase.11 ESTHER’S WORLD - ESTHER HAASE

Pubblicato da Hatje Cantz, Esther’s World Esther Haase racchiude al suo interno una selezione di fotografie di quasi trent’anni di lavoro della fotografa tedesca. Le sue foto sono senza tempo, raccontano una storia cogliendo quell’attimo fugace di una narrazione.

Sfocate, il colore delle sue immagini – al pari del Pointillism – vibrano, quasi danzassero, sviluppandosi e prendendo vita nell’immaginario di coloro che le osservano.

Difficile restarne indifferenti. Le sue ambientazioni sono reali e irreali allo stesso tempo, e al pari della danza seguono un ritmo creando come delle coreografie visive mostrando quello che Esther prova e vuole comunicare al pubblico. Sono una porta che conducono a un mondo bellissimo, onirico e spensierato. Un eros raffinato e femminile. Per lei ogni scatto è una sfida, una prova verso la creatività che la porta a conoscersi e a crescere ogni volta.


 


Esther’s World non è solo una raccolta di una vita di lavoro, ma è un viaggio nel mondo di Esther che ci conduce a conoscere mondi diversi, emozioni diverse. Il tempo si annulla sfogliando le pagine di questo libro, e un semplice scatto può raccontare di un mondo e di una storia molto più lunga di quello che esso rappresenta. Basta solo avere un po’ di fantasia e lasciarsi andare.


 


ESTHER’S WORLD - ESTHER HAASE


Hatje  Cantz
pp. 176 – 2017
50,00 €
lingua inglese tedesco

 

Previous post

LUCIANO REGOLI e la Scuola dell’Elba

Next post

EINAR SIRA

The Author

Redazione

Redazione