LifeStyle

La Miniera di Sale di Wieliczka

Uno dei più antichi giacimenti minerari d’Europa

Uno dei più antichi giacimenti minerari d’Europa, risalente al XIII secolo, nel corso dei secoli fu fonte di ricchezza per l’intero Paese; attualmente rappresenta uno dei più conosciuti e più visitati oggetti turistici.

Nel corso dei 700 anni di sfruttamento della miniera di sale, sono stati scavati circa 300 km di cunicoli e duemila vani, fino alla profondità di 327 metri. La parte visitabile comprende un percorso turistico di 3,5 km, che passa attraverso oltre 20 “stanze” e cappelle.

Le cappelle splendidamente ornate, i suggestivi laghi sotterranei, le tracce conservate del lavoro dei minatori, offrono un’immagine completa del funzionamento di questa miniera attraverso i secoli.

I minatori di Wieliczka hanno lasciato numerose testimonianze del loro talento artistico con statue scolpite nel salgemma. Nei sotterranei della Miniera di Sale vengono organizzate conferenze, banchetti, matrimoni, balli di Capodanno, manifestazioni sportive.

Qui, dove si esibisce l’Orchestra dei Minatori e vengono allestite mostre di statue di sale, si trova persino un Centro Benessere sotterraneo, unico nel suo genere.

Oltre all’itinerario turistico di Wieliczka, è molto interessante il Museo delle Saline di Cracovia, Una parte della collezione è presentata in un’esposizione permanente, sotto terra e nel castello di sale. Qui si trovano oggetti davvero unici al mondo, come un gruppo di macchinari e di dispositivi minerari per il trasporto verticale e sotterraneo, sconosciuti nel resto d’Europa. Degni di attenzione sono anche gli oggetti d’artigianato, legati al passato della Miniera.

Previous post

Blow Up Hall 5050

Next post

URBANSPACES The heART of Ibiza

The Author

Redazione

Redazione