LifeStyle

La Nuova City SPA di Milano al Park Hyatt

Dall’incontro tra due eccellenze nasce The SPA by Sisley, la nuova SPA del Park Hyatt Milano

Dall’incontro tra due eccellenze nasce The SPA by Sisley, la nuova SPA del Park Hyatt Milano. Due filosofie di lavoro dedicate alla qualità e al “bien vivre” offrono a Milano la sua prima City SPA di eccellenza. In Via Tommaso Grossi 1, a pochi passi dalla Galleria Vittorio Emanuele II, nei rinnovati locali al piano -1 del Park Hyatt e in esclusiva per la città di Milano, Sisley offre una selezione dei suoi celebri trattamenti e, per la prima volta, il “Soin Phyto-Aromatique Jeunesse Repulpant à la Rose”, trattamento ridensificante viso alla rosa. Un delicato percorso che dona luminosità e freschezza al viso, leviga i tratti e offre una sensazione di eccezionale benessere. Un’esperienza fuori dal tempo, avvolti e coccolati nel delizioso profumo naturale della rosa. L’apertura di questa prima e unica SPA Sisley a Milano celebra l’associazione tra due marchi di notorietà internazionale che hanno deciso di fare della loro partnership un matrimonio d’eccezione: nasce così la city SPA, ossia l’oasi di relax e benessere. Sisley Paris ha trovato in Park Hyatt Milano un luogo speciale, di prestigio, contraddistinto da una totale dedizione al servizio: l’hotel si è quindi rivelato la sede naturale per aprire la prima Sisley SPA milanese.

La Spa comprende il bagno turco femminile e maschile, una vasca idromassaggio in mosaico d’oro e un’accogliente area relax, oltre a due sale trattamenti, ciascuna con doccia privata, dove gli ospiti possono effettuare massaggi, trattamenti viso e corpo e servizi di bellezza. Inoltre, per coloro che sognano di vivere un’esperienza Spa di coppia, in totale privacy, è stata creata la “Private Spa Room” dotata di bagno turco e doccia privati. L’intera SPA, progettata dall’architetto Ed Tuttle, è caratterizzata da rifiniture lineari in travertino e stucco veneziano; elegante e professionale, è ideale per chi desidera immergersi in un universo sensoriale e ritrovare l’equilibrio tra corpo e mente.

 

Previous post

Hacking Genders

Next post

Armadillo. Un "Piccolo Corazzato" Urbano

The Author

Manuela Blandino

Manuela Blandino