LifeStyle

T come Tokyo

Luce, tech, grattacieli che si mescolano a templi e ciliegi in fiore. Questa è Tokyo.

Luce, tech, grattacieli che si mescolano a templi e ciliegi in fiore. Tokyo è una realtà elettrizzante, tante città in un’enorme megalopoli di 13 milioni di abitanti. Tokyo è il luogo in Giappone dove si concentra quanto più c’è di moderno, comprese la tecnologia, la moda, le tendenze giovanili e il divertimento.

Immergersi in questa città è un viaggio che riempie gli occhi, per l’architettura ultramoderna che si sposa con quella antica, per l’essenza di una tradizione antichissima fatta di riti e spiritualità che si unisce alla più moderna tecnologia, per lo spettacolo della natura, che esplode nella fioritura dei ciliegi in primavera, che incontra il riverbero dei grattacieli alla luce del sole.

A Tokyo, letteralmente la “capitale orientale”, trovandosi ad est della precedente capitale Kyoto, avrete bisogno di tempo, per scoprire e assaporare, per meravigliarvi e lasciarvi incantare. Fate un salto al tempio buddista Senso-ji, il più antico della città, nel cuore dello storico quartiere Asakusa. Per strada si incontrano risciò, ragazze in kimono e bancarelle o negozietti che vendono yakitori (spiedini di pollo), yakisoba (spaghetti di grano saraceno), ningyoyaki (dolci ripieni) e altre chicche del locale street food.

Al Suntory Museum of Art scoprite l’arte tradizionale e partecipate alle caratteristiche cerimonie del tè (cha no yu). Per i fashion lover, doveroso un salto a Ginza, il più famoso quartiere commerciale del Giappone, tra grandi magazzini e boutique di lusso, Aoyama e Omotesando, il regno dell’alta moda, Shibuya, quello dei giovani che amano osare e Shimo Kitazawa, dove il vintage è il re indiscusso.

Dall’ultimo piano del Tocho di Kenzo Tange, il grattacielo simbolo della città nel quartiere Shinjuku, altro must per lo shopping, la vista vi toglierà il fiato. Volete sbirciare la vita dei giovani che vivono di tecnologia, videogiochi, manga e anime (cartoni animati)? Per una full immersion nella cultura pop nipponica una passeggiata a Nakano Broadway, il regno degli otaku.

Previous post

Boca do Lobo presenta Forest Cabinet

Next post

Amleto non è mai stato così chic

The Author

Redazione

Redazione