LifeStyle

SUKEI BY HARUKA MISAWA

Un nuovo modo di concepire l’acquario e chi lo abita.

Haruki Misawa crea un nuovo modo di concepire l’acquario e chi lo abita in una forma essenziale tipica del più minimalismo giapponese. Un semplice cerchio di legno che ricorda i secchi usati negli onsen, due lastre di vetro e si può dire addio a quei monotoni acquari rettangolari con finte rovine o la più classica boccia.

ndc160527-00102-1024x684 SUKEI BY HARUKA MISAWA

Lo si può adagiare sul suo piedistallo, appenderlo al muro o al soffitto, ravvivarlo con piante acquatiche in una composizione degna dell’armonia Ikebana e lasciare che i suoi inquilini possano goderne in tutta serenità o semplicemente adattarlo a vaso.

ndc160527-00118-1024x684 SUKEI BY HARUKA MISAWA

L’effetto piatto nella forma e nello spazio ci ricorda la bidimensionalità delle stampe di HokusaiHiroshige, portando una ventata di Sol levante nelle nostre case, unico dubbio: non ci è stato spiegato come svuotare e cambiare l’acqua, ma i giapponesi sono sempre di poche parole e l’effetto finale vale più della funzione pratica.

Foto di Masayuki HAYASHI

Previous post

SOUL CLAP

Next post

HARRAGA. FOTOGRAFIE DI GIULIO PISCITELLI

The Author

Redazione

Redazione